Comunale Macerata

TUTTI I POST

Iscriviti al feed RSS

Post casuali

Tag

Vaccino antinfluenzale raccomandato e gratuito per i donatori

AVIS: Comunale Macerata Autore: Avis Macerata

74362348 1746747042128037 6539644499130318848 n

L’offerta della vaccinazione gratuita per i donatori di sangue, attivata a livello nazionale lo scorso anno, si ripeterà nella stagione 2019/20.


Proprio questa possibilità, infatti, ha contribuito all’inizio del 2019 a diminuire le carenze di sangue piuttosto comuni nel periodo del picco invernale: se si confrontano i dati della stagione 2017-2018 e di quella 2018-2019, la prima in cui il vaccino veniva offerto gratuitamente, si vede un chiaro aumento della disponibilità di sangue nella bacheca Sistra, che regola le compensazioni interregionali. Nelle settimane precedenti e successive al picco 2017-2018 infatti le regioni hanno messo a disposizione meno di mille unità, con un minimo di 340 sacche disponibili la settimana dopo il picco. L’anno successivo invece la disponibilità non è mai scesa sotto le 5mila unità.


“E’ decisamente un bene che l’iniziativa sia stata replicata - sottolinea Sergio Ballestracci, Coordinatore pro tempore del CIVIS – perché attraverso una dimostrazione di particolare attenzione verso la salute degli 1,8 milioni di donatori si riesce sia a sensibilizzarli al tema delle vaccinazioni che ad evitare le carenze che possono mettere a rischio interventi complessi, come i trapianti, ma anche le terapie salvavita per i pazienti che dipendono periodicamente dalle trasfusioni, tra i quali i talassemici.”


L'invito ai donatori è perciò quello di tutelare la propria salute, aderendo alla campagna vaccinale. Come fare?


Basterà contattare il proprio medico di base o, in alternativa, recarsi al Centro Vaccinale, situato in via Annibali 31/L a Piediripa, tutti i mercoledì ed i venerdì di novembre e dicembre dalle ore 11 alle 12, portando con sé la tessera Avis.


RICORDA: dopo il vaccino antinfluenzale dovrai attendere 48 ore prima di tornare a donare!

Tag: AVIS vaccino influenza donatori

32° rassegna teatrale "Macerata e dintorni"

AVIS: Comunale Macerata Autore: Avis Macerata

Manifesto 70x100 2019 Pieghevole  lu diavulu in mutanne    1 Pieghevole  lu diavulu in mutanne   2

Sta per partire la trentaduesima edizione della rassegna teatrale Macerata e dintorni - goccia d'oro "Dialetto che passione!".


La Terrazza dei Popoli (Giardini Diaz) ospiterà i sei spettacoli in calendario: sabato 29 giugno andrà in scena la prima commedia dialettale, seguita dalle altre nei venerdì successivi. 


L'ultima serata, venerdì 2 agosto, sarà il Gruppo teatrale Avis Macerata a mettere in scena "Lu diavulu in mutanne", adattamento teatrale di Stefano Petetta da "E lei ci crede al diavolo in mutande" di Guido Finn, per la regia di Fabrizio Germondari.

Tag: AVIS, teatro, estate, eventi

AVIS sarà Charity Partner per il Macerata Opera Festival 2019

AVIS: Comunale Macerata Autore: Avis Macerata

Copertina fb Maxresdefault

Come è tradizione, l’Associazione Arena Sferisterio adotta annualmente una causa sociale con l’obiettivo di sensibilizzare i propri spettatori verso una realtà affine al Festival: per il 2019 il Charity partner è AVIS, Associazione Volontari Italiani Sangue, che sensibilizzerà il pubblico non solo alle donazioni economiche ma soprattutto alla donazione di sangue: un progetto con una forte valenza di comunità e assolutamente in linea con il tema del Festival #rossodesiderio.


Oltre alla possibilità di acquistare i biglietti di qualsiasi settore con uno sconto del 20% sul prezzo di listino (per gruppi di 10 o più persone), quest'anno parteciperemo attivamente al Festival: in occasione di tutte le rappresentazioni operistiche (comprese le anteprime giovani) e durante la Notte dell'Opera, i volontari AVIS saranno presenti per distribuire materiale informativo e raccogliere fondi che saranno devoluti al reparto di radioterapia dell'ospedale di Macerata per la cura delle malattie del sangue.


Infine, la serata conclusiva del 10 agosto, durante la quale andrà in scena per l'ultima volta la Carmen, sarà dedicata all'AVIS.


Ecco il link del servizio di èTv Marche dedicato.

Tag: AVIS eventi Sferisterio donazione opera

Volantino2 Ata 9287 2 Ata 9255 7 Ata 9332

Numeri da record e festa come non mai per la cerimonia di premiazione che ha chiuso la 12° edizione del concorso di disegno “Donare il sangue è donare la vita” indetto dall’Avis comunale di Macerata.


Rispetto al passato differente la location che è stata l’Auditorium dell’Istituto di Istruzione Superiore “Matteo Ricci”, gremito dai protagonisti, i piccoli alunni di tutte le scuole primarie del capoluogo e delle frazioni (nello specifico le classi quinte) più naturalmente maestre e familiari.


Per questa edizione sono stati addirittura 310 i disegni pervenuti in totale nella sede dell’associazione di volontariato e quindi esaminati da un’apposita commissione tecnica. A sorpresa non c’è stato un vincitore bensì due, un ex aequo dunque. Migliori lavori sono stati ritenuti quelli di Leonardo Morichetti del Convitto e di Giorgia Fabbri della Enrico Medi. Sul podio sono saliti anche Ilaria Riccitelli (Salvo D’Acquisto), Alessandro Ciccarelli (San Giuseppe) e Beatrice Iacobone (Mameli). L’Avis ha regalato uno zainetto a tutti i bambini che hanno partecipato al concorso ed ha consegnato un premio con menzione speciale “Per il moderno uso della tecnica pittorica unita ad una forte e gioiosa espressione cromatica” a Jessica Karme Shtna  della IV Novembre.


Oltre ai lavori artisticamente più rilevanti nell’esecuzione, sono stati premiati anche gli slogan più efficaci e i preferiti della giuria sono stati quelli di Giulia Folchi Vici del Convitto e di Elisabetta Rossi della scuola Mameli. L’opera che ha ricevuto più voti sulla pagina Facebook è infine risultata quella di Miryam Bertarelli dell’Istituto San Giuseppe.


La cerimonia è stata introdotta dalla presidentessa dell’Avis Elisabetta Marcolini e condotta dal suo vice Emilio Antinori. Ha visto la partecipazione degli assessori comunali Alferio Canesin e Stefania Monteverde ed è stata resa più divertente grazie alla musica ed alla simpatia di Federico Cippitelli del gruppo folk Li Pistacoppi. L’Avis Comunale di Macerata è così riuscita ancora una volta a coinvolgere e sensibilizzare anche i piccoli sul tema della donazione del sangue.

Tag: AVIS eventi promozione concorso scuola